Febbraio e le relazioni… L’incubo di San Valentino

Febbraio e lei relazioni

Febbraio è arrivato, San Valentino si avvicina (tv, radio e supermercati ce lo confermano).. e non tutti se la vivono bene!

Iniziano i soliti diverbi tra i sostenitori e gli oppositori della festa, le battutine e le immancabili frasi fatte.. ma San Valentino è ormai anche questo. 

SI, è vero ci si ama tutti i giorni, non serve una giornata per ricordarselo.. e SI, ormai è diventata una festa commerciale, un’altra trovata del consumismo per far spendere più soldi del dovuto.

Ma, alla fine della fiera, piacciono a tutte un po’ di attenzioni: andare a cena fuori, ricevere fiori, cioccolatini, peluche e frasi d’amore.. vivere una giornata all’insegna dell’amore spensierato e leggero.

Tutti i giorni si fa uno sforzo pazzesco per superare le difficoltà, stare insieme non è facile.. non è sempre tutto rose o fiori. Forse per questo motivo almeno il giorno di S. Valentino le rose si pretendono! 🤪

Scherzi a parte, far crescere e durare una relazione richiede impegno e sacrifici.
Perciò diffidate da ciò che vedete sui social!
Le famiglie del mulino bianco non esistono e ognuno i panni sporchi preferisce lavarli in famiglia, come si suol dire. 

E’ sempre bello ricevere gesti gentili, amorevoli, piccole attenzioni.. e volete riceverle tutte il 14 Febbraio?

Una relazione sana e duratura si basa proprio sui piccoli gesti, sulle attenzioni reciproche quotidiane..mentre sembra ormai diventato comune darsi per scontato.

“Lo sai che stai bene con quel vestito perché già te l’ho detto la prima volta che l’hai indossato!”

“Dovrebbe sapere che questo suo atteggiamento mi infastidisce, non glielo ripeto più.. lo capirà dai miei modi di fare che non sono d’accordo!”

E ancora…

“Pensavo che ci avresti pensato tu..”

“Certo che ti amo, anche se non te lo dico spesso”

Potrei continuare, ma sono certa che sono frasi che conoscete benissimo.

Spesso e volentieri tendiamo a dare per scontato (magari inconsapevolmente) ciò che siamo sicuri di avere (questo vale con le persone ma anche con le cose), e ci rendiamo conto del suo effettivo valore solo quando lo stiamo perdendo o l’abbiamo già perso.

Ma perché arrivare a tal punto?

Mi capita spesso di sentire donne che si lamentano della propria relazione, che non si sentono soddisfatte.. oppure che non riescono a trovare la persona giusta, quella “perfetta”.

La persona perfetta non esiste, nemmeno noi siamo perfette.
Quello che possiamo fare è cercare di trovare quella persona che può andare bene per noi, facendo un bilancio dei pregi e difetti abbiamo deciso che può fare al caso nostro. 

Le aspettative sono le nostre nemiche mortali, sia per quanto riguarda la scelta del partner sia per il funzionamento della relazione! A volte bisognerebbe lasciarle a casa e viverci il momento senza il peso delle aspettative (ma non voglio divagare..poi lo riprenderemo questo discorso).

La coppia è formata da DUE entità, distinte e separate (con pensieri e modi di fare diversi). Quindi in coppia si è sempre in DUE, sia quando le cose vanno bene sia quando vanno male: se qualcosa non funziona la colpa non ricade solo un componente della coppia ma dipende dalla sinergia tra i due.

Succede anche a te? Che cosa fare?

Care amiche, la soluzione sta nel comunicare

“Eh la fai semplice tu! Io gliele dico le cose ma lui non mi ascolta!”

Bisogna imparare a comunicare nel modo giusto, così da permettere al partner di ascoltare. (Tecnicamente sto parlando di comunicazione assertiva.. sai di cosa si tratta? Esistono delle tecniche per allenarla).

“Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere” per citare John Gray, un signore che sa il fatto suo riguardo le relazioni (se non avete letto il libro ve lo consiglio vivamente!) e per questo bisogna trovare il giusto linguaggio per capirsi.

Ma il discorso a riguardo è un po’ lungo e vorrei trattarlo come merita.

Ho pensato così ad uno spazio (virtuale) dedicato proprio a questo tema dove poter ascoltare da vicino i vostri dubbi, le vostre paure e cercare di fare luce con qualche piccolo consiglio:

sono molto felice di presentarvi LaPostadelCuore2020. ♡

♡ Se hai dei problemi di coppia, dei dubbi sulla tua relazione, non riesci a capire perché non trovi il partner che fa al caso tuo..oppure in generale vuoi confidarti con qualcuno perché parlare con le amiche non è bastato.. 

→ scrivimi a lapostadelcuore2020@gmail.com 

Cercherò di risponderti tramite brevi messaggi, video, post generici (sarebbe troppo complesso entrare nello specifico nella storia di ognuna di voi partendo da una sola email) provando così a fare un po’ di luce in questo periodo di buio.

Ovviamente non si tratta di percorsi di consulenza e/o sostegno psicologico…se vuoi iniziarne uno però puoi chiamarmi al numero 377 5413093 e sarò lieta di riceverti nel mio studio.

Vi leggo! 

A presto 

firma